Documentazione legale

404 Below, you’ll find legal documentation for all Wargaming.net products & services.

  • Regolamento del gioco World of Tanks Blitz
  • Regolamento del gioco World of Tanks Blitz

    Data di entrata in vigore: 1 giugno 2019.

    Questo documento è una traduzione del documento originale in lingua inglese. In caso di mancata corrispondenza tra le due versioni, sarà la versione in lingua inglese a prevalere.

    Condizioni generali

    Questo Regolamento è vincolante per tutti gli utenti di World of Tanks Blitz (“Gioco“). Oltre al Regolamento, gli utenti devono rispettare quanto indicato nel Contratto di licenza con l’utente finale (“EULA“) e gli altri regolamenti di Wargaming. Il rispetto del Regolamento sarà monitorato da Wargaming, dai suoi rappresentanti autorizzati (collettivamente l'”Amministrazione“) e dai moderatori.

    L’elenco delle violazioni contenuto in questo Regolamento non è da considerarsi completo. Wargaming si riserva il diritto di applicare delle limitazioni in caso di violazioni non specificate in modo esplicito in questo Regolamento, se richiesto da cambiamenti nella meccanica del gioco o nella legislazione sul gioco e se gli utenti dovessero escogitare nuovi modi per ottenere un vantaggio sleale nel Gioco.

    Wargaming si riserva il diritto di limitare l’accesso degli utenti al Gioco, al Forum e ad altre risorse di gioco in qualsiasi momento in caso di violazione del Regolamento del Gioco, dell’EULA o di altri regolamenti di Wargaming. In tal caso, le limitazioni potranno essere applicate all’utente simultaneamente nel Gioco, nel Forum e in altre risorse di gioco, a discrezione dell’Amministrazione.

    L’Amministrazione può cambiare o eliminare qualsiasi informazione pubblicata che violi il Regolamento del Gioco, l’EULA o gli altri regolamenti di Wargaming.

    L’utente potrebbe subire le seguenti limitazioni in caso di violazione:

    • Attivazione della modalità di sola lettura, ovvero blocco della funzionalità di invio di messaggi nel Gioco, nel Forum e attraverso i canali di gioco per un qualsiasi periodo di tempo, da un blocco di un giorno a un blocco a tempo indeterminato.
    • Limitazione dell’accesso al Gioco, al Forum e all’intero Account per un qualsiasi periodo di tempo, da un blocco di un giorno a un blocco a tempo indeterminato.
    • Rimozione di beni di gioco, obiettivi di gioco nonché negazione di diritti a Funzionalità aggiuntive, incluso il diritto a utilizzare la valuta di gioco, i veicoli Premium e l’Account Premium, senza alcun risarcimento (anche mediante il ripristino dell’Account allo stato precedente alla violazione interessata), se sono stati ottenuti tramite violazione del Regolamento del Gioco, dell’EULA, di altri regolamenti di Wargaming o delle condizioni di concorsi e promozioni correlati.

    Ricordare che violazioni ripetute porteranno a limitazioni più stringenti, inclusa la sospensione definitiva dell’Account. Avere un Account Premium non dà all’utente il diritto ad alcun vantaggio in caso di limitazioni. Se un Account viene limitato, l’Account Premium non verrà sospeso o rimborsato.

    1. Divieti nel Gioco

    Le azioni descritte di seguito sono vietate nel Gioco, nel gioco in generale e in altri canali:

    1.1. Utilizzare parole offensive e denigratorie, turpiloquio e insulti nelle conversazioni con altri.

    Anche le offese velate sono considerate al pari del turpiloquio, inclusi appellativi offensivi e parole o frasi con errori grammaticali o con sostituzioni, divisioni o eliminazione di caratteri inseriti intenzionalmente. È anche proibito qualsiasi linguaggio scortese, ingiurioso e offensivo che non rientra tra quanto considerato come comunicazione cortese.

    1.2. Pubblicare informazioni allo scopo di distrarre gli utenti dall’argomento di conversazione e dal Gioco (flooding). Una descrizione dettagliata di questo comportamento è riportata nella clausola 2.2 del Regolamento del Gioco.

    1.3. Inviare richieste (richieste di trasferire denaro reale, oro di gioco, beni di gioco ecc.) in qualsiasi forma a singoli utenti o a tutti gli utenti.

    1.4. Utilizzare l’Account di un altro utente, vendere, trasferire o acquistare un Account, sia come oggetto di scambio sia sotto forma di regalo.

    È vietato pubblicare informazioni, incluse informazioni nei canali di gioco, descrizioni di aziende di carrarmati e sale di allenamento, con l’intenzione di trasferire, vendere a un altro utente o acquistare un Account o Funzionalità aggiuntive, inclusi diritti a utilizzare la valuta di gioco, veicoli Premium e un Account Premium. Questo divieto si applica altresì alla vendita e all’acquisto di un clan.

    1.5. Utilizzare commenti offensivi o dispregiativi relativi a razza, nazionalità, religione o genere.

    1.6. Divulgare informazioni personali di terze parti, come indirizzo dell’abitazione, numeri di telefono e dati del passaporto, senza il loro consenso.

    1.7. Pubblicare informazioni false sul Gioco, l’Amministrazione, i moderatori, gli utenti e altre persone.

    1.8. Ottenere o richiedere informazioni personali agli utenti, inclusi nomi utente e password per gli Account, o indirizzi e-mail.

    È vietato pubblicare informazioni di qualsiasi natura al fine di ottenere l’accesso agli Account e ai dati personali degli utenti, nonché di perpetrare truffe finanziarie e commettere frodi elettroniche. Tali informazioni comprendono, solo a titolo di esempio:

    • Pubblicare link a risorse di terze parti mascherate come risorse ufficiali di Wargaming.
    • Inviare messaggi personali agli utenti per conto dell’Amministrazione e dei moderatori, ivi compresa qualsiasi proposta di trasferimento di dati o installazione di software.
    • Spacciarsi per un rappresentante dell’Amministrazione o un moderatore.

    1.9. Collocare materiale pornografico ed erotico o link a materiale di questo tipo nel Gioco.

    1.10. Promuovere o menzionare, direttamente o indirettamente, droghe e alcol.

    1.11. Minacciare utenti, l’Amministrazione, i moderatori o altre persone.

    1.12. Pubblicare messaggi pubblicitari di qualsiasi tipo, incluse offerte di codici bonus e Funzionalità aggiuntive, come valuta di gioco, veicoli Premium e Account Premium, livellamento degli account, aiuto nel Gioco e così via. Le violazioni possono includere, tra le altre cose, la pubblicazione di informazioni sotto forma di link a risorse online, con l’eccezione di link a risorse di Wargaming o a risorse dei fan approvate dall’Amministrazione. Gli annunci pubblicitari per le risorse approvate a cui è stata concessa l’autorizzazione dall’Amministrazione possono essere inseriti nel canale di gioco non più di una volta ogni cinque minuti. Non sono ammesse menzioni o discussioni di altri giochi.

    1.13. Discutere questioni di politica contemporanea in quanto ciò provoca necessariamente dei conflitti. È altresì vietato trasformare le discussioni sulla storia militare in discussioni sulle questioni politiche attuali.

    1.14. Insultare l’Amministrazione o i moderatori, nonché metterne in discussione le azioni in qualsiasi forma.

    1.15. Istigare o indurre gli utenti a violare il Regolamento del Gioco, l’EULA e altri regolamenti.

    1.16. Assumere un comportamento non sportivo di qualsiasi tipo, incluso informare i componenti della squadra avversaria sulla posizione dei veicoli della propria squadra. I comportamenti non sportivi includono anche i casi indicati nella clausola 2.1 del Regolamento del Gioco.

    1.17. Diffondere informazioni direttamente o indirettamente correlate a organizzazioni, personaggi storici o politici condannati da tribunali internazionali o riconosciuti come terroristi, come una minaccia per il pubblico e come autori di illeciti. Tra le altre cose, le violazioni includono l’uso di simboli, termini e designazioni di stampo nazista (ad esempio, “SS”), nonché i nomi delle figure storiche di quel periodo.

    1.18. Utilizzare direttamente o indirettamente i seguenti soprannomi e altri nomi nel Gioco (ad eccezione dei nomi di clan, che sono disciplinati separatamente):

    1.18.1. che violano la clausola 1.17.

    1.18.2. che seminano discordia perché fanno riferimento a razza, nazionalità, religione o genere.

    1.18.3. che contengono termini o abbreviazioni di tipo blasfemo, offensivo, maleducato o violento.

    1.18.4. che sono associati, direttamente o indirettamente, a rapporti o violenze di tipo sessuale.

    1.18.5. che si riferiscono a descrizioni di parti del corpo, alle sue funzioni biologiche o alle sue caratteristiche di sviluppo.

    1.18.6. che contengono proprietà intellettuale di terzi senza aver ottenuto il consenso all’utilizzo da parte dei titolari del copyright.

    1.18.7. che contengono informazioni che possono portare l’utente a essere considerato come un rappresentante dell’Amministrazione o un moderatore.

    1.18.8. che contengono promozioni dirette o indirette, nonché qualsiasi menzione di droghe o alcol.

    1.18.9. che fanno riferimento ad azioni vietate dall’EULA, dal Regolamento del Gioco, dagli altri regolamenti di Wargaming o dalla legge.

    Se i soprannomi violano il Regolamento del Gioco, devono essere cambiati. In questo caso, gli Account interessati saranno bloccati per il periodo necessario a consentire l’utilizzo di un nuovo nome o l’applicazione di un nome imposto.

    Nel caso in cui un giocatore sia inattivo nel Gioco, l’Amministrazione si riserva il diritto di cambiarne unilateralmente il soprannome. Dieci giorni prima della modifica del soprannome, l’Amministrazione invierà un’apposita comunicazione al giocatore. Se il giocatore non accede al Gioco o esegue altre azioni specificate nella comunicazione entro dieci giorni dalla notifica, il soprannome può essere cambiato.

    1.19. Utilizzare o distribuire informazioni su come causare danni al Gioco, all’Amministrazione, agli utenti o ad altre persone (programmi bot, modalità vietate nel Gioco, bug per i geodati (mappe), informazioni sulle vulnerabilità del client di gioco e dei siti Web e così via).

    1.20. Ottenere risorse, risultati e Funzionalità aggiuntive nel Gioco, come valuta di gioco, veicoli Premium e un Account Premium violando il Regolamento del Gioco, l’EULA, altri regolamenti di Wargaming o le regole di singoli concorsi e promozioni.

    1.21. Diffondere informazioni riservate sui Giochi e i loro piani di sviluppo. Queste informazioni includono tutte le informazioni non pubblicate come notizie ufficiali o comunicati stampa sulle risorse di Wargaming.

    1.22. Utilizzare il Gioco in modi non consentiti dall’EULA, dal Regolamento del Gioco o da altri regolamenti di Wargaming, nonché modi che esulano dal normale processo di gioco.

    1.23. Compiere azioni o pubblicare informazioni che, a giudizio dell’Amministrazione, violano leggi, standard morali o etici o sono indesiderabili.

    2. Caratteristiche di singole violazioni

    Tutte le violazioni del Regolamento di cui alla clausola 2.1 comporteranno il blocco dell’accesso al Gioco o all’Account.

    2.1. Oltre ad altre forme di comportamento non sportivo, è vietato quanto segue:

    2.1.1. Battaglie truccate o azioni simili di qualsiasi tipo (ad eccezione delle sale di allenamento) per ottenere statistiche migliori, premi di gioco e così via.

    2.1.2. Livellamento degli Account di altri utenti, nonché di qualsiasi altro intervento non sportivo.

    2.1.3. Bloccare o eseguire azioni simili sui veicoli di un giocatore nella squadra dell’utente. Le segnalazioni di comportamenti di questo tipo devono essere inviate all’assistenza clienti. Le segnalazioni devono essere accompagnate da una registrazione della battaglia effettuata utilizzando la speciale funzione nel Gioco.

    2.1.4. Comportamento passivo (pacifista) verso i componenti di un’altra squadra, clan o alleanza di clan.

    2.1.5. Eseguire più copie del Gioco sullo stesso dispositivo, tranne nel caso in cui la versione di prova e la versione completa vengano utilizzate contemporaneamente.

    2.1.6. Utilizzare programmi che imitano le azioni degli utenti nel Gioco (bot), programmi di clic, macro per controllare mouse e tastiera e altri metodi simili per accumulare obiettivi di gioco.

    2.1.7. Altre forme di comportamento non sportivo a discrezione dell’Amministrazione.

    2.2. Qualsiasi attività di Flooding nel Gioco è assolutamente vietata. Per Flooding si intende, tra l’altro:

    2.2.1. Invio in massa di informazioni che l’utente non ha richiesto, verso le quali non ha mostrato interesse o alle quali non ha acconsentito (spamming).

    2.2.2. Utilizzo di una sillabazione eccessiva (suddivisione di una frase in parole separate).

    2.2.3. Duplicazione ripetuta di messaggi simili, creazione di messaggi senza senso.

    2.2.4. Duplicazione ripetuta dei risultati delle battaglie nei canali di Gioco.

    2.2.5. Utilizzo improprio di attività di reclutamento, come pubblicità e ricerca di giocatori, gruppi di giocatori e tornei. L’inserimento di pubblicità da parte di un gruppo di giocatori più frequente di una volta ogni cinque minuti è considerato utilizzo improprio.

    2.2.6. Uso eccessivo di messaggi scritti in LETTERE MAIUSCOLE.

    2.2.7. Uso eccessivo di segni di punteggiatura.

    2.2.8. Uso eccessivo di emoticon di gioco.

    2.2.9. Pubblicazione di informazioni non correlate all’argomento del rispettivo canale.

    2.3. La lingua ufficiale di comunicazione è l’inglese. L’uso di altre lingue è consentito nei canali di combattimento, torneo, clan, plotone e nei messaggi personali, nonché nei canali appositamente creati per la comunicazione in queste lingue.

    3. Moderatori

    3.1. Il moderatore di un canale è un assistente volontario dell’Amministrazione. I moderatori vengono selezionati dall’Amministrazione a sua sola discrezione e la scelta è inappellabile.

    3.2. Responsabilità del moderatore:

    3.2.1. Monitorare le comunicazioni nei canali.

    3.2.2. Applicare limitazioni agli utenti che violano l’EULA, il Regolamento del Gioco o altri regolamenti di Wargaming.

    3.3. Il moderatore non è in alcun modo obbligato a:

    3.3.1. Rispondere alle domande degli utenti (le risposte alle domande saranno fornite a discrezione del moderatore).

    3.3.2. Mettere in guardia l’utente circa le limitazioni in caso di violazione – si applica la post-moderazione (sarà il moderatore, a sua sola discrezione, a decidere se avvertire l’utente circa l’applicazione di limitazioni).

    3.3.3. Spiegare agli utenti i motivi per cui è stata applicata una limitazione.

    4. Clan

    I clan del Gioco sono disciplinati dal Regolamento del clan di World of Tanks Blitz.

    5. Segnalazione di violazioni

    Se il Regolamento del Gioco non fa riferimento al monitoraggio automatico di determinate categorie di violazioni, le segnalazioni di azioni degli utenti, dell’Amministrazione e dei moderatori devono essere inviate all’assistenza clienti, come indicato nel Regolamento dell’assistenza clienti.