Documentazione legale

Sotto troverai la documentazione legale per tutti i prodotti e servizi Wargaming.net.

  • Regolamento del Clan per World of Tanks Blitz
  • Regolamento del Clan per World of Tanks Blitz

    Di seguito si forniscono le regole per creare e gestire un clan in World of Tanks Blitz e per parteciparvi. Il regolamento del Clan rientra nel Regolamento di Gioco.

    Si informa che le restrizioni e il regolamento non sono esaustivi e non contemplano ogni eventuale comportamento offensivo o ingiurioso.

    1. L’iscrizione al clan è a pagamento. La quota di iscrizione sarà addebitata automaticamente sull’account del giocatore che ha creato un clan al momento dell’iscrizione.
    2. Il clan non può comprendere più di 50 membri.
    3. Il nome del clan comprende il nome per esteso e il tag (abbreviazione).
    4. Il nome per esteso può contenere caratteri maiuscoli e minuscoli dell’alfabeto latino, di quello cirillico o di altri alfabeti nazionali, spazi, numeri, trattini (-) e trattini bassi (_).
    5. Il nome per esteso del clan deve contenere da 2 a 25 caratteri.
    6. Il tag può contenere solo caratteri maiuscoli dell’alfabeto latino, trattini (-), trattini bassi (_) e numeri.
    7. Il tag deve avere una lunghezza compresa tra 2 e 5 caratteri.
    8. Il nome per esteso e il tag sono entrambi unici nell’ambito del progetto. Nella fase di verifica del nome, il carattere maiuscolo o minuscolo non è rilevante.
    9. Il creatore del clan può inserire un Motto del Clan nel campo corrispondente. Il Motto del Clan può contenere caratteri maiuscoli e minuscoli dell’alfabeto latino, di quello cirillico o di altri alfabeti nazionali, spazi, numeri, trattini (-) e trattini bassi (_). Il Motto del Clan deve avere una lunghezza massima di 100 caratteri. Per continuare bisogna compilare la sezione del motto.
    10. Il creatore del clan può inserire una Descrizione del Clan nel campo corrispondente. La Descrizione del Clan può contenere caratteri maiuscoli e minuscoli dell’alfabeto latino, di quello cirillico o di altri alfabeti nazionali, spazi, numeri, trattini (-) e trattini bassi (_). La Descrizione del Clan deve avere una lunghezza massima di 1000 caratteri.
    11. Le versioni estese e abbreviate del nome del clan, nonché il motto e la descrizione del clan non devono:
      • Essere collegate in modo implicito o esplicito a organizzazioni, a personaggi storici o politici rappresentativi, ivi compresi quelli condannati per crimini contro l’umanità, che provochino la reazione negativa di un numero considerevole di persone, ovvero a nomi o rappresentanti di organizzazioni terroristiche, comprese quelle attualmente attive. Esempi di infrazioni: attributi, abbreviazioni o simboli nazisti di qualsiasi genere, come, ad esempio, “SS”, nonché nomi, cognomi o iniziali di rappresentanti nazisti.
      • Contenere riferimenti a superiorità razziale o nazionale, nonché promuovere discriminazioni in alcun modo
      • Suggerire oscenità o insulti
      • Essere correlati a pedofilia, incapacità o conseguenze di molestie
      • Insultare in qualsiasi modo determinati gruppi etnici o razziali
      • Essere associati in modo implicito o esplicito a rapporti o violenze sessuali
      • Implicitamente o esplicitamente promuovere o utilizzare droghe o alcol ovvero riferirsi ad esse
      • Contenere del tutto o in parte materiale coperto da diritti d’autore o marchi registrati
      • Contenere informazioni che possano suscitare l’impressione erronea che si tratta di un clan dell’Amministrazione
      • Contenere espressioni, locuzioni o acronimi osceni
      • Violare in alcun modo i termini del Contratto di Licenza tra i Giocatori e l’Amministrazione del Progetto, ivi compresa la legislazione del paese di giurisdizione del Progetto
      • Contenere collegamenti ad altre risorse di Internet, fatta eccezione per i richiami alle risorse del Progetto o ad altre risorse che l’Amministrazione consideri appropriate.

    Il nome per esteso e il tag, così come i motti e le descrizioni dei clan, non devono infrangere i punti di cui sopra.

    1. L’Amministrazione del Progetto controlla che i giocatori rispettino il regolamento e prende provvedimenti disciplinari a sua discrezione secondo il caso. Il clan che si ritiene abbia un nome per esteso o abbreviato in contrasto con il regolamento può essere sciolto senza che sia rimborsata la quota di iscrizione. L’Amministrazione ha il diritto, pur non avendone l’obbligo, di concedere al clan che ha violato il regolamento 24 ore di tempo per porre rimedio all’infrazione.
    2. Eventuali infrazioni al presente regolamento comportano automaticamente la violazione del Contratto con l’Utente o di altri documenti analoghi che disciplinano l’utilizzo del rispettivo gioco, e daranno luogo a sanzioni nei confronti del creatore del clan o di altra persona che dispone dell’autorità per gestirlo.